Dipinti

Descrizione del dipinto di Fedor Rokotov “Ritratto del conte A. I. Vorontsov”

Descrizione del dipinto di Fedor Rokotov “Ritratto del conte A. I. Vorontsov”


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Fedor Rokotov era un famoso artista russo del 18 ° secolo. Quasi tutte le sue opere sono ritratti. La gloria per l'artista non è stata data immediatamente. Nacque in una povera famiglia di contadini, ma poi si trasferì a Mosca e conobbe immediatamente l'intellighenzia di Mosca. In una cerchia di persone di alto rango, divenne rapidamente amico del conte Artemy Ivanovich Vorontsov. È il suo ritratto che è raffigurato in questa immagine.

Questo lavoro è stato scritto nel 1765. A quel tempo, il conte Vorontsov aveva solo 17 anni. Davanti a noi è ancora un ragazzo molto giovane, giovane e inesperto. In quei secoli, i bambini sono cresciuti presto, fin dalla tenera età hanno dovuto assumersi la responsabilità, soprattutto per i bambini di persone di alto rango. Ma l'artista ha visto in Vorontsov la sua miccia giovane.

Il corpo del conte Artemia Vorontsov è raffigurato in tre quarti. Questa è una posa molto popolare per quelli ritratti in quei secoli. Vale soprattutto la pena considerare che Fedor Rokotov per molto tempo ha cercato di imitare gli artisti europei. Questo lavoro ha anche molte somiglianze con i ritratti di maestri francesi, tedeschi e inglesi. Una posizione di tre quarti consente di mostrare la figura di un giovane conteggio.

Vorontsov indossa una giacca blu scuro con rifiniture dorate. Nonostante il fatto che il conte sia ancora molto giovane, segue attentamente la moda del tempo. Vediamo un piccolo volant beige sfondato da sotto la giacca, possibilmente ricamato con filo d'oro. Un tale elemento di abbigliamento veniva indossato esclusivamente da persone benestanti che entravano nei circoli superiori della società. Puoi anche notare una parrucca sulla testa del ragazzo. Certo, ha anche i suoi capelli, ma la moda del 18 ° secolo obbligava gli uomini a indossare la parrucca. Questo era un simbolo di ricchezza.

Il volto del diciassettenne conte Vorontsov ci dice che è una persona educata e intelligente. Le sue labbra si congelarono in un mezzo sorriso, ma i suoi occhi profondi non sorrisero. Artemy Vorontsov come rattristata da qualcosa o in particolare mantiene un'espressione seria sul viso.





Konstantin Andreevich Somov Lady In Blue


Guarda il video: Firenze Palazzo Vecchio: Umanesimo e Bellezza ieri e oggi, Prof. Antonio Natali (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Leocadie

    Hai assolutamente ragione. C'è qualcosa in questo e penso che questa sia un'ottima idea. Sono completamente d'accordo con voi.

  2. Bevan

    Grazie per le informazioni! Interessante!

  3. Reeves

    Giusto! Penso che questa sia una buona idea. Sono d'accordo con te.

  4. Jager

    Oops '

  5. JoJolrajas

    ennto di sicuro

  6. Tektilar

    Mi scuso, ma secondo me ammetti l'errore. Posso dimostrarlo. Scrivimi in PM, lo gestiremo.



Scrivi un messaggio