Dipinti

Descrizione del dipinto di Alexander Kiselyov "L'ingresso nel villaggio" (1891)

Descrizione del dipinto di Alexander Kiselyov


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

La tela è un paesaggio dipinto nel periodo maturo del maestro. È sufficientemente familiare per le tradizioni realistiche della pittura, caratterizzate da una mancanza di raffinatezza e individualità, e questo in un momento in cui il dipinto preferiva la brillantezza e l'espressività dell'immagine, l'impulsività dei punti colorati. Fu allora che il panorama dell'esperienza e dell'umore prese forma e divenne molto diffuso.

Nella foto, un anonimo crepuscolo piovoso, un cielo grigio coperto da pesanti nuvole grigie con piccoli spazi vuoti, le pozzanghere luccicano su una strada del villaggio. Vicino a vecchie case diroccate si erge un albero tentacolare immerso nel verde. Sulla strada, una donna bagnata, la cui faccia non è visibile, in una veste contadina con una sciarpa rossa in testa, dà da mangiare ai polli. A sinistra in primo piano c'è un pozzo del villaggio, sopra il quale spicca un'icona protetta dalle intemperie da un minuscolo tetto di fortuna.

La mancanza di pretese e la moderazione della pittoresca organizzazione di questo paesaggio, che ha un inizio morale significativo, ci consente di classificarlo come esempi di arte classica. La composizione della tela è senza pretese, ma interessante e sapientemente eseguita, ma la costruzione della trama è piuttosto complessa. Durante la creazione del paesaggio, l'autore ha evitato una menzione dettagliata dettagliata di tutti i dettagli. Si astiene dalla rappresentazione naturalistica della natura. Piccole cose che non sono legate alla trama sono velate, oscurate da essa, mentre ogni dettaglio è nel posto giusto, appare in armonia con l'ambiente e diventa un evento.

Stato dell'ambiente instabile e inaffidabile riprodotto dall'artista. Trasmette l'avvicinarsi del crepuscolo, i cieli appena illuminati, le capanne del villaggio che si addormentano, una debole foschia si accartoccia su uno di essi. L'autore non individua tali dettagli, si combinano tutti in un'unica inseparabile armonia dello stato naturale, la percezione dell'autore e l'essere incessantemente in corso. La vita del villaggio con i suoi episodi individuali è inclusa in questo piano filosofico: una strada piovosa, un pozzo, un'ortodossia. Tutti questi concetti si fondono insieme, formando l'idea di correlazione della vita rurale con la vita quotidiana, associata al lungo percorso del paese nello spazio e nel tempo. Il paesaggio, privo di pretenziosità, esprime un'immagine del mondo di un grande paese.





Workshop dell'artista


Guarda il video: Calcio sommerso Mai Dire Gol (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Guktilar

    Secondo me, commetti un errore. Discutiamone.

  2. Subhi

    Quanto dici carino

  3. Ken'ichi

    Apparentemente ha torto

  4. Laszlo

    Non posso prendere parte alla discussione in questo momento - sono molto impegnato. Ma tornerò - scriverò sicuramente quello che penso.

  5. Hwithloew

    Trovo che non hai ragione. Sono sicuro. Noi discuteremo. Scrivi in ​​PM, parleremo.

  6. Tewodros

    È d'accordo, è un pezzo divertente



Scrivi un messaggio