Dipinti

Descrizione del dipinto di Ivan Aivazovsky “Azure Grotto. Napoli"

Descrizione del dipinto di Ivan Aivazovsky “Azure Grotto. Napoli



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Dipinto nel 1841, furono utilizzate tela e olio, dimensioni: 74 per 100 cm, presentate al Museo d'arte regionale di Donetsk, Donetsk, Ucraina.

Nel 1840, Ivan Konstantinovich fece un grande viaggio nei paesi europei. E ha trascorso molto tempo in Italia, soprattutto nel sud - a Sorrento. Questo viaggio ha influenzato notevolmente il giovane artista, che è stato un successo con critici e acquirenti. Di conseguenza, dipinse molti dipinti che contenevano non solo lo sfondo, ma il componente principale dei paesaggi naturali del mare.

Oggi, il miracolo della natura raffigurato è meglio conosciuto come la Grotta Azzurra, situata al largo della costa settentrionale dell'isola italiana di Capri (provincia di Napoli) e gode di una popolarità senza precedenti tra i turisti di tutto il mondo. Puoi entrarci solo dall'acqua attraverso uno stretto passaggio dal mare. Vedendo questa immagine, puoi immaginare che per così tanti anni che sono trascorsi dal suo inizio, poco è cambiato. Ma nella prima metà del XIX secolo. i viaggiatori non venivano così spesso inviati alla grotta marina, sebbene ne fosse noto dai primi decenni della nostra era.

Il lussuoso colore blu dell'acqua è spiegato dal fatto che la luce, che rifrange e penetra nella caverna attraverso solo due fori (il sottomarino è più grande), perde tutti i raggi rossi dello spettro. Lo splendore naturale ha incuriosito l'autore e ha deciso di provare a trasmettere la bellezza di questo luogo in un paesaggio romantico. Il mare è calmo, ma non omogeneo, il bagliore dall'ingresso si disperde lungo la sua superficie, i riflessi degli archi irregolari giocano, le ombre dello zaffiro e del cobalto si trovano misteriosamente. La trama dei muri di pietra con tutte le cavità è descritta in dettaglio, lungo la quale, gradualmente sbiadendo, la luce del sole giallo-arancio brilla prima, trasformandosi in lilla e blu scuro. Le persone su questo sfondo sembrano spaventate e insignificanti, ma mettono la giusta enfasi e mostrano la scala della grotta.





Lady mustotte


Guarda il video: Ivan Aivazovsky Part 1 - Moonlight; Rossini - William Tell Overture (Agosto 2022).