Dipinti

Descrizione della scultura di Mikhail Kozlovsky “Polycrates” (1790)

Descrizione della scultura di Mikhail Kozlovsky “Polycrates” (1790)


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Una delle opere più straordinarie dello scultore, un talentuoso rappresentante della generazione che incorona le sculture russe del 18 ° secolo, sono gli indimenticabili policrati. La trama, che racconta la morte di un tiranno eseguito dagli avversari, è presa in prestito dalla storia dell'antica Grecia. Il sovrano dell'isola di Samos si distinse senza pietà. Fu invariabilmente accompagnato da fortuna e successo, ma fu punito per arroganza, arroganza e avidità. Il motivo della crocifissione del dittatore apparve nel maestro nella ribelle Parigi e divenne una reazione allegorica agli eventi dell'era moderna.

Nell'immagine di Kozlovsky, l'eroe è crocifisso su un tronco d'albero tritato, ai suoi piedi giace una ruota contorta della fortuna e una cornucopia rovesciata - simboli di fortuna allontanata. L'intera figura del personaggio è tesa, è completamente catturato dallo sforzo vano e illimitato di rompere le catene e liberarsi. Tutti i muscoli sono innaturalmente tesi, ogni muscolo si distingue in modo convesso, le braccia sono distese: uno è incatenato, l'altro è impotente in uno stato piegato, la testa è esausta appoggiata all'indietro, cadendo sulla sua spalla. Il volto è sfigurato da un'espressione di abbattimento, si congelò in un lamento morente.

La statua viene presentata in una sequenza complessa, per avere un'impressione completa è necessario esaminarla da tutti i lati. Lo scultore ha mostrato il momento più critico di tormento di Policrati, sconfitto e messo a morte.

In questo lavoro, l'autore ha raggiunto l'apice dell'espressività e del sollievo dell'immagine dei sentimenti umani più profondi con l'aiuto di soluzioni plastiche, facilitato da una notevole conoscenza dell'anatomia e dalla creazione di un'opera dalla natura. Questa scultura ha un significato complesso e tragico, riflette i pensieri progressisti degli illuminanti russi: le idee di coraggio civico, servizio alla madrepatria, amore per la madrepatria, vocazione sociale. La scultura è piena di contenuti filosofici. L'immagine dell'eroe è un'allegoria di uno spirito non rotto dalle arti marziali e dal fallimento.





Immagini di Valentin Serov


Guarda il video: Bernini scultore (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Roscoe

    Possiamo chiarirlo?

  2. Aberthol

    Questa situazione mi è familiare. Ti invito a una discussione.

  3. Waverly

    Condivido pienamente la tua opinione. C'è qualcosa in questo e mi piace la tua idea. Propongo di sollevarlo per una discussione generale.

  4. Cullin

    Non posso prendere parte alla discussione in questo momento, sono molto impegnato. Sarò rilasciato - esprimerò sicuramente la mia opinione su questo problema.

  5. Akinotaur

    Mi sembra che sia un'idea eccellente. Completamente con te sono d'accordo.



Scrivi un messaggio