Dipinti

Descrizione del dipinto di Victor Elpidiforovich Borisov-Musatov “Lady in Blue”

Descrizione del dipinto di Victor Elpidiforovich Borisov-Musatov “Lady in Blue”


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Il dipinto di "Date in Blue" ("Donna in blu") di Victor Borisov-Musatov è stato creato nel 1902, realizzato in tecnica mista - pastello e acquerello.

Genere - ritratto.

Lo stile è post impressionismo.

In un altro modo, come un ritratto lunare, questa immagine non può essere chiamata. Le tonalità blu e blu in combinazione con tonalità chiare riempiono l'immagine di raffinatezza, mistero freddo e mistero. Al centro dell'immagine c'è la figura di una donna. I suoi occhi sono socchiusi, la testa è abbassata, boccoli scuri con la luce blu riflessa su di loro cadono sulle sue spalle, le sue mani si abbassano fiaccamente. L'aristocrazia sottolinea un abito antico con maniche ampie rifinite con pizzo. Sul petto - una spilla di pietra blu su una collana bianca come la neve.

Attraverso l'immagine della signora - tristezza, solitudine, un po 'di apatia, indifferenza, stanchezza. Nella forma attraverso il ricordo della felicità e della speranza perdute. Non c'è traccia di lotta e desiderio di ottenere qualcosa. I sogni di un nuovo incontro, la convinzione nei migliori svanisce al chiaro di luna. L'impotenza è enfatizzata da una posizione delicata, come se fosse scolpita da un profilo di pietra, con il mento floscio e la posizione stanca.

La raffinatezza si manifesta in ogni dettaglio dell'immagine: il viso della donna, la sua figura, il pizzo sugli abiti che risuonano con il motivo a pizzo delle foglie.

L'intero quadro è permeato di blu e blu, a simboleggiare misticismo, mistero, purezza e nobiltà. Il vuoto, la serenità, il silenzio e la castità sono enfatizzati dal colore bianco. Ci sono pochissime sfumature scure - solo i capelli e le ombre sul vestito. Non ci sono colori vivaci e vivaci. Sembra che il viso dovrebbe avere una leggera sfumatura rosso chiaro o rosa. Ma no - le labbra e le guance sono modellate dalla cera.

Il lirismo e la poesia dell'opera toccano il cuore dello spettatore, lanciando malinconia e tristezza.

L'opera è conservata nella galleria statale di Tretyakov.





Sculture di Benvenuto Cellini


Guarda il video: Victor Borisov-MusatovВиктор Борисов-Мусатов 1870-1905 (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Pryor

    Credo che tu abbia sbagliato.

  2. Daguenet

    E questo accade anche :)

  3. Adalbert

    Mi unisco. Quindi succede.



Scrivi un messaggio