Dipinti

Descrizione del dipinto Fedor Vasilyev "Winter"

Descrizione del dipinto Fedor Vasilyev



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Il dipinto Winter è stato dipinto da Vasiliev nel 1871. Raffigura una strada rurale tortuosa senza fine lungo la foresta. Tutto intorno è densamente coperto di neve, ma su una strada deserta non ci sono tracce di una slitta, una donna e un bambino vagano lungo di essa. Sono così stanchi e congelati dal sentiero che hanno camminato, chinandosi, nascondendo le mani nelle maniche dei loro vestiti e premendoli sul petto per scaldarli. L'immagine è piena di tristezza e solitudine. I cespugli stentati, i frammenti di rami e gli alberi massicci sono coperti di neve.

Dal gelo, sembra che i loro rami si siano trasformati in spine ghiacciate. La neve non riflette lo splendore dei raggi del sole e non gioca con riflessi luminosi. È bianco tenue con una mescolanza di una tonalità gialla e sfumature bluastre, che scorre da alberi e cespugli.

In primo piano sono raffigurati: una donna con un cappotto di pelle di pecora marrone e una lunga gonna verde scuro, una testa coperta da una sciarpa e un ragazzo che indossa un cappotto di pelle di pecora e pantaloni neri, un cappello con paraorecchie sulla testa.

Gli alberi coperti di neve sono da un lato e i cespugli nella neve, asciutti dal gelo, dall'altro.

La strada innevata, desolata e tortuosa che si allontana in lontananza si fonde all'orizzonte con il cielo di un'ombra così triste. La linea dell'orizzonte tra loro è sfocata, come se non esistesse in natura. Il cielo è una tavolozza grigio-gialla con un piccolo spazio in lontananza.

Tutto il breve lavoro di Fyodor Vasilyev può essere diviso in due parti, prima di scrivere la foto di Thaw e dopo. Il primo periodo di creatività si è distinto per la luminosità e l'espressività della tavolozza dei colori. Il secondo periodo divenne più sbiadito e noioso.

L'inverno della pittura appartiene al secondo periodo, dopo la creazione del capolavoro The Thaw, che ha portato l'artista a livello mondiale.

Oggi il dipinto di Fedor Vasiliev è in Russia presso la Galleria Tretyakov di Stato a Mosca.





Assenzio Dipinti


Guarda il video: Alla ricerca di Omero: quale Omero noi leggiamo? (Agosto 2022).