Dipinti

Descrizione del dipinto di Orest Kiprensky “Ritratto di D. N. Khvostova”

Descrizione del dipinto di Orest Kiprensky “Ritratto di D. N. Khvostova”


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Datato 1814, materiali - tela, olio, dimensioni - 71 per 57,8 cm, ha una disposizione verticale, situata nella galleria statale Tretyakov, Mosca, Russia.

Orest Adamovich è un magnifico maestro del romanticismo e dello stile accademico, le cui tele sono state messe alla pari di Rembrandt. Il suo stile di scrittura è chiaramente visibile nel ritratto pubblico meno noto di Darya Nikolaevna, moglie di Vasily Semenovich Khvostov, il primo generale della città di Tomsk, che è dedicato a una tela separata, realizzata in tonalità simili.

La combinazione di colori dell'immagine è abbastanza contenuta, ma con alcuni accenti luminosi su un viso bello e femminile, su braccia incrociate, attirando l'attenzione su una posa calma e nobile e dando uno scialle arancione all'immagine di una piccola familiarità. Il suo colore di carota in mezzetinte cade sulle delicate guance e labbra della donna, facendo risplendere ancora di più la pelle opaca, il contrasto è accentuato dai capelli neri e il passaggio dal buio alla luce sullo sfondo.

Il ritratto mostra una straordinaria attenzione ai dettagli, che all'inizio non è così evidente. Ma vale la pena dare un'occhiata, e ora lo schienale di una sedia decorata emette gradualmente una vita aristocratica, un motivo orientale ricamato con filo di seta corre lungo il bordo del mantello, un colletto d'aria traslucido del vestito vola, riccioli voluminosi, l'orecchino gioca con il bagliore, gli occhi scintillano ... Tutto ciò significa un serio lavoro scrupoloso, che l'artista ha diretto, cercando di trasmettere e catturare per le generazioni future una bella immagine pulita di una gentile madre di una famiglia numerosa, forse un po 'stanca, ma pronta a sorridere con affetto. Questa impressione non rovina i colori cupi dello sfondo, al contrario: creano un'insolita leggerezza, vivacità e suscitano il desiderio di conoscere la storia di questa donna.





Serata sul Volga Levitan


Guarda il video: Кипренский Орест Адамович (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Rene

    Mi dispiace, non proprio ciò che è necessario per me. Ci sono altre varianti?

  2. Ervin

    Ottimo pensiero

  3. Nickson

    Sono informazioni piuttosto preziose

  4. Morvan

    Mi scuso, ma, secondo me, commetti un errore. Posso dimostrarlo. Scrivimi in PM.



Scrivi un messaggio