Dipinti

Descrizione del dipinto di Vladimir Makovsky “Pastorelle”

Descrizione del dipinto di Vladimir Makovsky “Pastorelle”



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Il dipinto "Pastori" è un vivido esempio di pittura realistica russa. L'opera è chiaramente un personaggio da manuale e cerca di mostrare la vita del semplice popolo russo nel modo più preciso e chiaro possibile. Così profondamente immerso nel mondo dell'infanzia, l'artista aiuta la nascita dei propri figli.

La trama si concentra sui ragazzi pastorelli del villaggio. Nel prato, le mucche si godono l'erba succosa. È una bella giornata, tutto è inondato di luce solare. Il ragazzo si siede su un moncone e fa una fionda, altri bambini osservano attentamente il suo lavoro, dimenticando completamente gli animali al pascolo.

Sono vestiti con abiti semplici e larghi, in alcuni punti ci sono buchi, bordi sfrangiati. Sembra che i bambini indossino abiti per gli anziani, tuttavia, ciò non causa pietà. I loro volti esprimono sincero interesse e concentrazione, che sono inerenti solo ai giovani ricercatori per un'occupazione interessante.

La tela è dipinta con tratti naturali, i contorni sono appositamente ammorbiditi. La foresta che compone lo sfondo è delicatamente sfocata per non distogliere l'attenzione dai personaggi principali. Il colore della tela è allegro e contrastante. Erba verde brillante, cielo blu chiaro, vestito rosso di una ragazza: l'artista cerca di mostrare una pienezza di vita speciale nel villaggio, la capacità di notare e amare le gioie semplici. Passando alle attività quotidiane è la tecnica preferita di Makovsky che aiuta lo spettatore a comprendere e avvicinarsi a una semplice persona russa.

La composizione dell'opera è molto armoniosa e rilassata. Non ci sono piccoli dettagli che distraggono, una tavolozza di colori inappropriata, la semplicità e il senso della messa in scena. Non esiste un chiaro ordine geometrico che sarebbe inappropriato per una scena quotidiana così naturale. L'immagine era immediata e sincera, come l'anima stessa di un bambino, immacolata e piena di luce.





Dipinto di Pablo Picasso Guernica


Guarda il video: vocazione di matteo- quadro di Caravaggio (Agosto 2022).