Dipinti

Descrizione del dipinto di Vincent Van Gogh “Un paio di scarpe”

Descrizione del dipinto di Vincent Van Gogh “Un paio di scarpe”


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Nel 1887, il famoso artista V. Van Gogh dipinse la sua natura morta “Un paio di scarpe”, che fu inclusa nella serie di dipinti “Scarpe vecchie”. Il lavoro è stato fatto a olio su tela ordinaria, ma anche raffigurando una scena così quotidiana e insignificante, ha lasciato pochi indifferenti. Si ritiene che si tratti della continuazione della trama di un'altra immagine chiamata "Mangiatori di patate", che mostra la cena di un gruppo di contadini. Nessuno di loro ha gambe visibili e forse l'artista ha deciso di disegnare le scarpe su tele separate, dando così un indizio alla vita futura dei proprietari delle scarpe.

Le scarpe da uomo consumate sembrano vecchie e logore. Raramente vengono curati, a giudicare da come casualmente il proprietario li ha impostati. Le scarpe sono realizzate in colori marroni - le tonalità delle scarpe variano dal rosso al cioccolato fondente. Con vernici bianche, il maestro ha raffigurato diverse file di chiodi con cui le suole sono state eliminate. Ovviamente, le scarpe, nonostante siano ben usurate, rimangono resistenti e adatte per un ulteriore utilizzo.

Lo sfondo, a differenza delle scarpe, è per lo più realizzato con colori freddi, che evidenziano visivamente le scarpe e attirano immediatamente l'attenzione dello spettatore su di esse. I colori modesti e la trasandatezza catturano immediatamente la mia attenzione, il che indica la necessità del proprietario di risparmiare su tutto. Molto probabilmente, ha acquisito un solo paio di scarpe, pratico e robusto.

Tutto il lavoro è svolto in uno stile riconoscibile dell'artista. I tratti grossolani si combinano meravigliosamente con tratti morbidi e la natura morta stessa ti fa pensare e cercare l'insolito in cose insignificanti.





Foto di Rodin


Guarda il video: CORSO DI FILOSOFIA CONTEMPORANEA - PROF. SINISCALCO LUCA (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Fanuco

    Assolutamente d'accordo con te. Mi sembra una buona idea. Sono d'accordo con te.

  2. Hulbart

    Questa è una buona idea.

  3. Adlai

    Forse zitto

  4. Waerheall

    È d'accordo, questa straordinaria opinione

  5. Saad

    Penso che questa sia un'ottima idea. Sono d'accordo con te.

  6. Morris

    Assolutamente con te è d'accordo. In esso qualcosa è anche per me sembra che sia una buona idea. Completamente con te sono d'accordo.

  7. Kigaramar

    Mi dispiace, non si avvicina a me. Forse ci sono ancora varianti?



Scrivi un messaggio