Dipinti

Descrizione del dipinto di Gustav Dore “Dante e Vergel sul ghiaccio del lago Kocid”

Descrizione del dipinto di Gustav Dore “Dante e Vergel sul ghiaccio del lago Kocid”



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Gustave Dore è un famoso artista francese del XIX secolo. L'ammirazione per la poesia di Dante del XV secolo fu così grande che Dore decise di illustrare l'opera. Gustave riprodusse la sua opera su Dante nel periodo 1861-1868. È l'unico degli artisti che ha deciso di riprendere l'illustrazione di un tale volume, prendendosi le spese da solo. Il lavoro di Dore sul lavoro di Dante è stato un capolavoro. L'artista ha magistralmente trasmesso l'umore soprannaturale dell'opera. Composizione e illuminazione spettacolari, non contenenti un solo grammo di teatralità. Dora è riuscita a presentare al pubblico l'orrore infernale descritto da Dante.

L'artista descrive la cerchia dell'inferno per traditori e traditori, il lago tranquillo e freddo della morte. Dore ha interpretato perfettamente lo splendore cupo e freddo del Lago Kocid, che detiene i peccatori congelati nella sua prigionia. Incredibilmente preciso ed emotivo, Gustave interpretava i freddi prigionieri del vizio che erano già morti durante la loro vita. Traditori e traditori della Patria, parenti, amici intimi e persone fidate sono legati dal ghiaccio. L'artista possedeva l'abilità geniale dell'improvvisazione istantanea.

L'atmosfera ultraterrena, le nuvole cupe e oscure, la lucentezza d'acciaio di un lago ghiacciato si riflettono in modo sorprendente nell'immagine. Il lavoro di Gustave fa una forte impressione sullo spettatore. Il creatore di "Dante e Vergel sul ghiaccio del lago Kocid" non segue pienamente la visione del poeta. Questo può essere visto se leggi un frammento del lavoro e lo confronti con l'immagine.

Nella foto, Dore rifletteva la sua visione personale dell'opera e interpretava la sua comprensione della poesia con l'aiuto dell'immagine. Grazie a questa presentazione, l'immagine acquisisce un valore indipendente. Gustave Dore con il suo lavoro mette involontariamente lo spettatore al posto del personaggio principale, riflettendo brillantemente la natura dell'opera. Il lavoro di Dore ha causato una tempesta di emozioni e discussioni tra il pubblico.





Sandro Botticelli Hell Abyss


Guarda il video: Dantes Inferno by Dante Alighieri, illustrated by Gustave Dore (Agosto 2022).