Dipinti

Descrizione del dipinto di Valentin Serov “Ritratto di Akimova”

Descrizione del dipinto di Valentin Serov “Ritratto di Akimova”


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Il ritratto di Akimova è stato dipinto da Valentin Serov nel 1908. È nella National Gallery of Armenia.

Il dipinto raffigura una donna con il viso pallido e le caratteristiche del tipo armeno Maria Nikolaevna Akimova (Akimyan). Aveva un destino molto difficile: quando si sposò, rimase vedova quasi immediatamente: suo marito, un appassionato giocatore d'azzardo e un motot, si gettò in acqua di notte e annegò. Maria Nikolaevna rimase nelle zampe artigliate dei creditori. E solo la seconda volta che si è sposata, ha scoperto che la sua felicità, a quanto pare, era di breve durata.

Nel 1908, quando Akimova posò per Serova, fu proprio quel periodo di felicità in cui tutte le sue disavventure erano già alle spalle, ma, sfortunatamente, Maria Nikolaevna aveva molto poco da vivere - le esperienze le portarono malattie e quei piccoli la spezzarono. Presto è morta.

Serov ha sentito pienamente il destino difficile del suo modello. Pittoricità, contrasto: parla dell'entusiasmo fanatico con cui l'artista ha lavorato al ritratto. Mostrando al pubblico un'immagine in una mostra nell'Unione degli artisti, Serov ha impressionato molti dei suoi contemporanei. Ogni individualità nota, tratti del viso perfettamente tracciati che riflettono la stanchezza dell'anima, una certa stanchezza.

Molti storici dell'arte concordano sul fatto che il Ritratto di Akimova sia stato dipinto all'intersezione di due generi: questo non è più realismo nel senso generalmente accettato, ma anche non impressionismo con il suo sfarfallio e i suoi contrasti. Serov è andato davvero oltre gli stili - e quindi ha scritto un capolavoro. È stato seguito da ritratti di Martiros Sarian, Ida Rubinstein e molti altri. Venne un nuovo momento nell'arte, il ventesimo secolo, così ricco di correnti pittoriche, stava guadagnando slancio.





Foto di Jacques Louis David


Guarda il video: Валентин Серов. Цвет времени. Телеканал Культура (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Majind

    Mi sembra che questa sia la frase brillante

  2. Anthany

    Bella domanda

  3. Cagney

    Mi scuso, volevo esprimere anche la mia opinione.

  4. Willa

    Stai facendo un errore. Propongo di discuterne. Inviami un'e -mail a PM, parleremo.

  5. Bartolo

    Confermo. Quindi succede. Esamineremo questa domanda.

  6. Zulkilrajas

    Trovo che tu non abbia ragione. Sono sicuro. Scrivi in ​​PM, discuteremo.



Scrivi un messaggio