Dipinti

Descrizione del dipinto di Gustave Moreau "Salome"

Descrizione del dipinto di Gustave Moreau


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Sulla tela di Gustave Moreau, la fragile bellezza di Solomei è rappresentata danzando in un abito ricamato in oro chiaro per il tirannico, malvagio e invidioso re Erode. La sua figura, piegata nella danza, con la mano alzata in un gesto imponente, le fa venire voglia di seguire la sua volontà, dalla quale nemmeno lo zar stesso è stato salvato.

La composizione colpisce per i molti piccoli dettagli colorati che l'artista ha dipinto con una certa persistenza speciale, quindi si sono rivelati molto realistici.

Il palazzo, che ricorda più una cattedrale cattolica medievale, che non è caratteristica di quell'epoca, è rappresentato da alti soffitti a volta. Le pareti ricordano le sporgenze colorate della cattedrale, sul pavimento c'è un elegante tappeto persiano rosso, che sembra essere stato un po 'sfilacciato da innumerevoli festival e ospiti.

Lo stesso Moreau praticava mescolando stili in una tela in quasi tutti i dipinti, questo dipinto non faceva eccezione, facendo sembrare che questo palazzo possa ancora essere trovato da qualche parte in Francia, Assiria o Venezia.

Nella storia, Salomé è menzionata durante la morte di Giovanni Battista, quindi è un vero personaggio che ha avuto un ruolo nella morte del figlio di Dio. La danza di Salome fu ammirata, per la quale Erode le diede un desiderio assoluto, la ballerina scelse un piatto con la testa del Battista. Cosa è stato lasciato al re? Per mantenere la promessa data alla bella ma insidiosa ballerina. È interessante notare che Solomei su questa tela assomiglia più da vicino a un residente non dell'Estremo Oriente e non all'immagine delle tradizioni evangeliche.





Madonna Con I Bambini


Guarda il video: Gustav Klimt, Il bacio: spiegazione e stile dellopera (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Morfran

    Sì, hai detto bene

  2. Matthias

    Credo che tu abbia sbagliato

  3. Kajishakar

    Non prestare attenzione!

  4. Akisho

    Non ho bisogno di così bene!

  5. Dureau

    Bisogna dare un'occhiata!!!



Scrivi un messaggio