Dipinti

Descrizione del dipinto di Alexander Ivanov “Olive al cimitero di Albano. Mese giovane "

Descrizione del dipinto di Alexander Ivanov “Olive al cimitero di Albano. Mese giovane


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Il paesaggio di Alexander Andreevich Ivanov è stato creato a metà degli anni 1840. Il dipinto raffigura una catena di giovani ulivi che crescono su una bassa collina. I rami e il fogliame verde di giovani alberi si stagliano chiaramente contro il cielo, illuminato dall'alba nascente. Un'ampia pianura è visibile dietro le olive e, ancor più, una striscia della costa del mare è appena visibile sull'orizzonte stesso. Il paesaggio è intriso di calma, tranquillità e l'orgogliosa grandezza della natura meridionale. L'artista è riuscito a catturare il momento in cui la terra è ancora immersa nel silenzio della notte e il cielo è ancora visibile per un mese; tuttavia, la giornata è già iniziata e ogni minuto diventa più luminosa.

Questo piccolo paesaggio, ispirato ai viaggi di Alexander Ivanov nella penisola appenninica, è una delle centinaia di immagini, schizzi e disegni creati dal pittore nel processo di lavorazione della creazione principale e più famosa - il dipinto "L'apparizione di Cristo al popolo", su cui Ivanov ha lavorato per tutta la vita. Il tema presentato in "Olive" e una serie di altri dipinti e schizzi è stato incluso in esso come parte integrante. Ora il lavoro di Ivanov è conservato nella galleria statale Tretyakov di Mosca.





Discesa Dalla Croce Modello Di Rubens


Guarda il video: LAngelo del Dolore: la Scultura Funebre più Famosa si trova al Cimitero Acattolico di Roma (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Yedidyah

    Hai colto nel segno. Mi sembra un ottimo pensiero. Sono d'accordo con te.

  2. Melchoir

    Secondo me, questo è un argomento molto interessante. Chatiamo con te in PM.



Scrivi un messaggio