Dipinti

Descrizione del dipinto di Orest Kiprensky "Anacreon's Tomb"

Descrizione del dipinto di Orest Kiprensky



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Orest Kiprensky è un brillante artista russo e un meraviglioso ritrattista. Era il figlio di un proprietario terriero apparso fuori dal matrimonio. Alla nascita, il ragazzo fu registrato in una famiglia di servi semplici, ma nel 1788 ricevette un omaggio. Questo gli ha dato l'opportunità di entrare all'Accademia delle arti, situata a San Pietroburgo.

Quindi Kiprensky ha sostituito molte città. Visitò Mosca, visse a Tver, poi si stabilì in Italia. Lì ha adottato il cattolicesimo per sposare una ragazza locale.

I pennelli dell'artista possiedono un numero enorme di ritratti. Molti di loro sono perle dell'esposizione di musei nazionali e stranieri. Una delle sue opere più riconoscibili è l'immagine del grande poeta russo Alexander Sergeyevich Pushkin. Il ritratto può essere trovato in molti libri di testo e articoli sulla vita del sole della poesia russa.

Anacreon è uno dei nove testi dell'antica Grecia. Le sue poesie erano destinate a cantare i suoni melodici della lira. Il lavoro del poeta ha influenzato la formazione di Voltaire, Chenier, Pushkin e Derzhavin. La traduzione delle sue opere fu eseguita dalle più grandi menti durante il periodo della diffusa poesia e prosa greca antica in Russia.

Il dipinto "Anacreon’s Tomb" è stato creato dall'artista nel 1822. Dapprima apparteneva a una galleria di Roma, quindi esposta all'Ermitage e all'Accademia delle Arti di San Pietroburgo. Dopo la morte dell'artista, la tela divenne proprietà di una collezione privata di proprietà di A. Bryullov. Negli anni '60 del XIX secolo, fu mandata per il restauro, dopo di che scomparve irrimediabilmente. Al momento, la tela è considerata persa.





Scultura di Cupido e Psiche


Guarda il video: COME ANALIZZARE UN DIPINTO (Agosto 2022).