Dipinti

Descrizione del dipinto di Vincent Van Gogh “Paesaggio con una casa e un aratro”

Descrizione del dipinto di Vincent Van Gogh “Paesaggio con una casa e un aratro”


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Il dipinto è stato dipinto nel 1889. Lo spettatore è invitato a considerare la vista di apertura non da un piano verticale, ma come da una vista a volo d'uccello, che in realtà distingue la tela dagli altri dipinti dell'artista.

In primo piano nella foto ci sono diverse case rurali seminascoste dalle rigogliose corone degli alberi. Il tetto della prima casa è coperto di tegole rosse, la seconda casa è apparentemente coperta di paglia gialla o canne. Consideralo in modo più dettagliato non è possibile.

Le case sono sepolte nel verde, una piccola strada di campagna conduce a loro dalla parte centrale inferiore del quadro. Il villaggio si trova in una zona collinare, perché l'artista delinea facilmente i prati e i campi circostanti, estendendosi all'orizzonte e non dando allo spettatore l'opportunità di guardare oltre ciò che il creatore stesso desidera. In realtà i campi occupano l'intero sfondo della tela.

Tra loro ci sono confini chiari, indicati dall'artista attraverso il gioco di luci e ombre, così come alberi rari. Un aratro sta lavorando su uno dei campi. La figura di quest'uomo è appena distinguibile tra il tripudio di colori, eppure lo spettatore capisce che è lui. L'uso di colori vivaci e la presenza di conifere non ci consente di capire esattamente in quale periodo dell'anno l'artista ha voluto rappresentare. Può essere sia l'inizio della primavera che il tardo autunno, cioè in qualsiasi momento dell'anno in cui la presenza di un aratro sul campo sembra più appropriata.

Nell'angolo in basso a sinistra dell'immagine puoi vedere una sottile linea del fiume, sul lato destro del campo, contro le colline rocciose. Il dipinto presentato sulla tela è banale, ma allo stesso tempo ammaliante e non ti permette di distogliere lo sguardo fino a quando i suoi più piccoli dettagli sono scritti con amore, scritti dall'artista. È davvero il migliore di tutto ciò che è stato creato dall'artista.





I dipinti più famosi di Marc Chagall


Guarda il video: Autoritratto con cappello di paglia di Vincent Van Gogh - visita guidata virtuale (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Moogular

    Non mi darai il minuto?

  2. Zdenek

    Mi sembra l'idea brillante

  3. Yole

    Vorrei incoraggiarti a visitare il sito, con un numero enorme di articoli sull'argomento che ti interessa. Può cercare un link.



Scrivi un messaggio