Dipinti

Descrizione del dipinto di Lev Feliksovich Lagorio “Harbour (1859)”

Descrizione del dipinto di Lev Feliksovich Lagorio “Harbour (1859)”


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Questo artista era un pittore marino e paesaggista di incredibile talento. I critici d'arte lo chiamano un seguace di Aivazovsky. Il suo amore per il mare era illimitato, e questo costrinse Lagorio a raccogliere un pennello per rappresentare le splendide distese marine del Mar Nero. Ha viaggiato molto e, avendo una vasta conoscenza, è diventato professore di pittura paesaggistica. È stato ispirato dalla natura circostante, catturandola sulle sue bellissime tele, piene di romanticismo e profondità. L'argomento più importante per l'artista è il mare, che ha conquistato il suo cuore e si riflette nelle brillanti opere del creatore.

Questa immagine raffigura il mare esattamente come lo vede Lagorio. È d'argento, in agguato in centinaia di sfumature diverse e simile al morbido velluto, che schizza sulla tela. Il porto raffigurato nella foto sembra incredibilmente silenzioso e pacifico. Evoca un senso di spazio e libertà, che si nasconde con un orizzonte leggermente rosa. Le montagne coperte di foschia grigia si congelarono insieme alla superficie dell'acqua, che divenne la culla di yacht e barche a vela, congelata, come se durante la calma. Trasmette perfettamente la gamma cromatica, i suoi colori sono brillanti e saturi.

I dipinti del creatore hanno uno speciale magnetismo, catturano lo sguardo e costringono a guardare con interesse ogni linea dipinta da Lev Lagorio. Il suo entusiasmo e ammirazione per i paesaggi marini che prendono vita sulle tele e dai quali si sente vividamente la freschezza della brezza. Il respiro delle onde è magnificamente trasmesso in varie tonalità. L'artista ha studiato pittura al Louvre, che ha influenzato il suo lavoro, dotandolo di una finezza e sensualità speciali. Inoltre, era un membro onorario dell'Accademia delle Arti. Ma sfortunatamente, il geniale pittore marino morì in povertà, lasciandosi dietro dozzine di splendidi dipinti.





Andrey Rublev Trinity Icon Descrizione


Guarda il video: SAPIENZA ANTICA. COMPENDIO DEGLI INSEGNAMENTI TEOSOFICI. (Luglio 2022).


Commenti:

  1. JoJorr

    È un vero peccato per me, non posso aiutarti a niente per te. Ma è certo che troverai la decisione giusta. Non disperate.

  2. Ditaur

    il messaggio autoritario :), stranamente ...

  3. Errol

    Questo argomento è semplicemente incomparabile :) È interessante per me.

  4. Dogis

    molto interessante. GRAZIE.

  5. Boas

    Congratulazioni, è semplicemente un'idea magnifica

  6. Dehaan

    Interessante, ma vorrei comunque saperne di più su questo. Mi è piaciuto l'articolo! :-)

  7. Tygobar

    Non sono proprio



Scrivi un messaggio