Dipinti

Descrizione del dipinto di Alexei Danilovich Kivshenko “Consiglio militare a Fili (1812)”

Descrizione del dipinto di Alexei Danilovich Kivshenko “Consiglio militare a Fili (1812)”



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Questa immagine raffigura un evento estremamente importante che ha avuto un ruolo importante nella storia dell'Impero russo. La trama riflette l'incontro dei generali che ebbe luogo all'inizio del diciannovesimo secolo. Il suo iniziatore fu Mikhail Illarionovich Kutuzov. Dopo una recente battaglia, nota come Borodino, l'esercito russo subì pesanti perdite. I ranghi dei soldati si assottigliarono significativamente e questo costrinse i comandanti a prendere una decisione importante. L'incontro ebbe luogo in un piccolo villaggio chiamato Fili, il 13 settembre 1812.

Il punto è arrendersi a Mosca senza combattere e salvare così l'esercito rimanente. Pertanto, prima o poi le truppe di Napoleone saranno sconfitte, poiché una tale strategia era l'unica via d'uscita in questa situazione. L'esercito di Kutuzov avanzò lungo la strada di Ryazan, dopo un po 'di tempo attraversando a Kaluga. A ottanta chilometri da Mosca, l'esercito fu rifornito di persone e munizioni, e riprese anche forza dopo gli ultimi scontri con i francesi. Fu questa decisione che divenne una vera salvezza per la Russia, avendo deciso la finale della guerra e dimostrando che Mikhail Kutuzov era un brillante stratega e comandante.

Il dipinto raffigura personalità come Kaisarov, Uvarov, Kutuzov, Tol e altri. C'è una disputa tra Mikhail Illarionovich e i generali, in particolare Venigsen. Discutono della battaglia che ebbe luogo vicino a Mosca tra i soldati di Napoleone Bonaparte e i soldati russi. L'artista ha letto di questo evento nel romanzo di Leo Tolstoy "War and Peace", che lo ha ispirato a creare una tela e catturare questo momento storico. Ha messo in scena la veridicità e l'emozionalità degli eroi, sottolineando la tensione psicologica e l'importanza di tutto ciò che accade. La tela divenne la tesi di Alexei Danilovich Kivshenko.





Dali Tentazione di Sant'Antonio


Guarda il video: Картины Владимира Боровиковского (Agosto 2022).