Dipinti

Descrizione del dipinto di Nikolai Ge “Ritratto di Leone Tolstoj”

Descrizione del dipinto di Nikolai Ge “Ritratto di Leone Tolstoj”


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Leo Nikolayevich Tolstoy era una persona straordinaria e ha suscitato gioia e ispirazione dai suoi lettori. Tra questi, l'artista Nikolai Nikolayevich Ge. Nel 1884, Ge dipingerà un ritratto dello scrittore nella sua casa a Khamovniki. Durante il processo creativo, lo scrittore e l'artista si avvicinano e trovano molto in comune riguardo al carattere morale della società.

Con mia grande sorpresa, ma questo ritratto non è stato ricevuto nel migliore dei modi. Molti si sono lamentati del fallimento dell'angolo scelto: la testa dello scrittore è abbassata e il suo viso è completamente invisibile. Tuttavia, lo stesso Nikolai Nikolayevich era soddisfatto del risultato delle sue fatiche e notò che era in grado di cogliere la qualità più importante di L. Tolstoy, ovvero la capacità di lavorare sodo, duramente. Vale la pena notare l'armonia del processo creativo, perché allo scrittore non piaceva davvero posare. Tuttavia, Ge ha sviluppato il lavoro in completa unità con il lavoro in corso di Leo Tolstoy sul trattato "Qual è la mia fede?" Il maestro veniva spesso a visitare la casa di Tolstoj, passava ore a parlare con lo scrittore e, a volte, a guardarlo.

Nel ritratto, lo scrittore viene catturato nel suo ufficio, nel solito ambiente di lavoro. Tutto intorno è naturale, semplice. Ma grazie alla vita di tutti i giorni e alla mancanza di arte esterna, tutta l'attenzione del pubblico è rivolta allo scrittore. In ogni caso, Ge ha cercato di riflettere il potere e il genio della mente dello scrittore, il processo profondo e ponderato del suo lavoro. Il filosofo e il pensatore si chinarono sul manoscritto e, a quanto pare, puoi sentire lo scricchiolio della penna, che mostra con attenzione linee immortali sulla carta.

La povertà dei colori non toglie nulla al ritratto pittoresco, la luce che scorre dal lato scorre delicatamente da una tonalità fredda a una calda. Ancora una volta, la neutralità dello sfondo non distrae dal volto dello scrittore, che viene catturato in un modo nuovo e non convenzionale per il ritratto psicologico del tempo. Lo sguardo di Tolstoy non è rivolto allo spettatore; si rivolge all'articolo. Lo scrittore è immerso nel processo con la testa, dimenticando la realtà. In questa dedizione e completa resa, Ge vide una forma speciale di manifestazione di eroismo. Questo è ciò che sopporta e sottolinea in primo luogo. Nel ritratto dell'artista Leo Tolstoy è un grande lavoratore e insegnante di vita.





Punteggio orale di pittura a scuola rurale


Guarda il video: 15 -- Lev Tolstoj e il romanzo immortale - Cesare G. De Michelis (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Hakem

    Credo che tu abbia torto. Sono sicuro. Posso dimostrarlo. Inviami un'e -mail a PM, discuteremo.

  2. Voodookree

    Prompt, dove posso leggerlo?

  3. Mitcbel

    Sono ancora non si sente nulla

  4. Meztijar

    C'è qualcosa in questo. Ora tutto è diventato chiaro per me, grazie per le informazioni.

  5. Eustace

    Questa frase è semplicemente incomparabile :), mi piace)))

  6. Honorato

    Condivido pienamente il suo punto di vista. Ottima idea, sono d'accordo con te.



Scrivi un messaggio