Dipinti

Descrizione del dipinto Kuzma Petrov-Vodkin "Uccello ciliegia in un bicchiere"

Descrizione del dipinto Kuzma Petrov-Vodkin


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Cosa vede lo spettatore? Oggetti casualmente sparsi che circondano un ramo di ciliegia di uccello. I fiori bianchi si contrappongono all'ordinario e alla semplicità della composizione. L'artista cerca di presentare le solite cose in un modo nuovo, ricorrendo al contrasto cromatico e materico degli oggetti. Petrov-Vodkin ha prestato particolare attenzione alle opere nel genere delle nature morte e le ha descritte come "una delle conversazioni acute del pittore con la natura". E la verità è che, nonostante l'assenza di una connessione visibile tra gli oggetti della composizione, l'immagine irradia armonia.

Il caos catturato sul tavolo è visto dall'alto e chiaramente limitato dalla tela. Le cose sono collegate da un unico spazio. La vista "a colpo d'occhio" ci consente di notare l'ordine rigoroso e "l'indipendenza" degli oggetti nella disposizione. Un libro sotto un bicchiere d'acqua con un punto luminoso sfonda e viola la combinazione di colori generale. Un piattino macchiato e non pulito con un cucchiaio nell'angolo destro sembra superfluo. Due lettere e un calamaio richiedono una risposta. Una piccola scatola solitaria giace in basso, quasi impercettibile a prima vista al disegno. E soprattutto questo "cestino" è la fragranza e la bellezza dei fiori.

Ciò che è particolarmente unico e brillantemente manifestato in quest'opera è una versione speciale della prospettiva trasmessa dall'artista. L'intera natura morta è vista come dall'alto, si crea un'insolita tridimensionalità dell'immagine. Tutti i dettagli del gruppo sono intervallati, nascondendosi uno dopo l'altro, ma, insieme a questo, sono sullo stesso piano. Questo è sbagliato, perché si scopre che tutto ciò che è visibile all'occhio dovrebbe scivolare verso il basso. Ma è proprio in questa opposizione che si concludono le peculiarità del quadro e del lavoro di Petrov-Vodkin. Questo crea la tensione dell'atmosfera e l'elasticità dello spazio con cui si destreggia così abilmente.

Molti non accettarono e non capirono questa visione del maestro. Ma l'artista è rimasto fedele a se stesso, costantemente alla ricerca del cosiddetto aspetto "commovente". Petrov-Vodkin desiderava ardentemente l'espansione dei confini artistici dei suoi dipinti. Allontanandosi dalle prospettive sferiche e classiche della creatività, ha effettivamente fatto ricorso alla trasformazione del mondo artistico, estraendone uno nuovo distorcendo e violando la correttezza delle regole accademiche per la costruzione di prospettive.





Cupole e rondini Yuon


Guarda il video: The BEST Lakers Plays of the 2020 Season! - The Lakers Are Relevant Again! (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Eri

    Sì davvero. Mi unisco a tutto sopra. Discutiamo questa domanda. Qui o in PM.

  2. Douzragore

    Esattamente esattamente !!!



Scrivi un messaggio