Dipinti

Descrizione del dipinto Kukryniksy "Tanya"

Descrizione del dipinto Kukryniksy



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Durante la Grande Guerra Patriottica, il team artistico ha lavorato su diversi dipinti. Le opere sono particolarmente tragiche, trasmettendo una parte della storia, l'atmosfera di paura di quei tempi.

Anche "Tanya" è un'opera insolita, da dire sulla sua origine. In inverno, alla fine di gennaio 1942, un articolo sulla morte eroica di un giovane partigiano di nome Tatyana fu pubblicato sul giornale Pravda. Fu impiccata dai soldati tedeschi nel piccolo villaggio di Petrishchevo, situato a poche decine o centinaia di chilometri dalla capitale.

Gli artisti sono rimasti molto colpiti dall'immagine dell'eroina, sulla quale era chiaramente visibile la testa della donna assassinata con un anello a brandelli sul collo. Quindi il team creativo ha avuto l'idea di creare un'immagine in memoria di una donna coraggiosa che si è rivelata essere il membro metropolitano di Komsomol di Kosmodemyanskoy Zoya. Decisero di catturare la sua azione coraggiosa in modo che le generazioni future potessero ammirare il coraggio e la perseveranza del popolo russo nella persona di un'eroina nazionale.

I giovani creatori andarono nel villaggio di Petrishchevo, con l'obiettivo di trovare e parlare con persone che osservavano il crimine commesso su Zoya. Sono riusciti a conoscere molti dettagli: come la ragazza è stata gravemente picchiata, torturata, cacciata nuda al freddo. La ragazza si trasferì con orgoglio nel luogo della sua morte imminente, coraggiosamente guardò negli occhi i nazisti, preservando il patriottismo e la mancanza di flessibilità.

E così è apparso il lavoro di Kukryniksy "Tanya" - così si è chiamata la giovane partigiana di Mosca.

Sulla tela è possibile vedere una targa di legno con la scritta: anche questo fa parte della storia, in realtà la ragazza ne indossava una simile, su cui era scritto "Incendiario di case". L'immagine trasmette esattamente il momento prima dell'esecuzione, in cui il membro di Komsomol Zoya Kosmodemyanskaya tiene un discorso, esortando la gente a combattere.





Descrizione della grande acqua di Levitan Spring


Guarda il video: I Simboli nellArte - Dal Quattrocento al Manierismo (Agosto 2022).