Dipinti

Descrizione del dipinto Dante Rossetti "L'Annunciazione"

Descrizione del dipinto Dante Rossetti


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Quest'opera è una delle più famose nell'opera degli inglesi, che non era solo un artista, ma anche uno scrittore, un traduttore.

L'Annunciazione è uno degli eventi e delle feste più importanti del cristianesimo. Un'innocente vergine di nome Maria fece un voto di celibato e castità per tutta la vita e condusse una vita divina. Così puro e felice che Dio guardò suo figlio e per sua grazia decise che sarebbe stata la madre di Gesù Cristo, il Salvatore del mondo. Il Signore manda la terra dell'Arcangelo Gabriele per dire a Maria questa buona notizia. Questa trama è raffigurata sulla tela.

Nonostante il fatto che il dipinto sia una delle opere più famose del maestro, giustamente riconosciuto come un capolavoro, come accennato in precedenza, nel XIX secolo fu accolto molto attentamente dalla critica, non tutte le tele soddisfacevano tale condanna. Ciò è dovuto a una deviazione dalle leggi canoniche: vediamo una Maria spaventata, che si allontana da Gabriel, che pensava, forse, che questo "uomo" volesse invadere il suo onore. Si ritiene che Maria, che pregava durante l'apparizione divina, si rallegrava di una gioia indicibile, ma non aveva affatto paura. Pertanto, un'immagine simile è stata criticata.

Tuttavia, il resto dell'artista rispetta l'affidabilità: la combinazione di colori è semplice, ma è sufficiente per trasmettere la solennità del momento. Lily nelle mani di un angelo, così come vesti bianche - un simbolo di purezza e purezza. Un po 'di blu sulla tela è pace e tranquillità, perché è il colore del cielo, da dove proviene il messaggero e dove vive il Signore. E pochissimo rosso simboleggia la morte del futuro figlio di Maria - Cristo.

Pertanto, questo capolavoro personifica non solo la gioiosa notizia della nascita del Salvatore, ma anche la triste notizia della sua morte sulla Croce. Ecco perché l'immagine ha incontrato una forte disapprovazione.





Analisi della notte stellata di Van Gogh


Guarda il video: Note darte Prof. Riccardo Panigada Anno 2019 3 incontro Il tardo gotico. (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Maujas

    Hai colpito il posto. Penso che questa sia un'ottima idea. Sono completamente d'accordo con voi.

  2. Shakamuro

    Mi dispiace, questo ha interferito... Ma questo tema mi è molto vicino. Posso aiutare con la risposta. Scrivi in ​​PM.

  3. Geoff

    A dire il vero, all'inizio non l'avevo capito bene, ma dopo averlo riletto una seconda volta l'ho capito - grazie!

  4. Grorg

    In precedenza ho pensato diversamente, molte grazie per le informazioni.

  5. Muir

    Condivido pienamente la tua opinione. C'è qualcosa in questo e penso che questa sia un'ottima idea. Sono d'accordo con te.

  6. Fenrizshura

    Osa solo farlo di nuovo!



Scrivi un messaggio