Dipinti

Descrizione del monumento a Suvorov a San Pietroburgo

Descrizione del monumento a Suvorov a San Pietroburgo



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

San Pietroburgo è una città considerata la nostra seconda capitale, chiamata culturale. Ciò non sorprende, perché la città impressiona tutti coloro che l'hanno visitata almeno una volta. Voglio tornare qui. La ragione di ciò è l'incredibile bellezza dell'architettura della città, dove ci sono ponti monumentali, magnifici palazzi che mostrano antiche ricchezze, fontane e, naturalmente, sculture e monumenti.

Tra tutti i piedistalli, ce n'è uno che ha una storia molto interessante. Ed è dedicato al nostro grande comandante che non ha perso una sola battaglia - Alexander Vasilievich Suvorov. Era alla fine del XVIII secolo. Quando regnò l'imperatore Paolo I, la Russia era alleata di Italia e Svizzera, che quell'anno furono catturati dalle truppe traditori di Napoleone.

Gli alleati non avevano altra scelta che chiedere aiuto a un grande potere che potesse combattere. A cui l'imperatore acconsentì. Ma questa è sfortuna, i paesi volevano vedere a capo dell'esercito di Suvorov, che a quel tempo non era favorevole al sovrano. Ma cosa fare L'imperatore dovette prendere una saggia decisione e chiedere al comandante di dimenticare gli insulti e l'aiuto. Dopotutto, due paesi lo stavano aspettando. Al che Suvorov ha accettato ed è stato ancora una volta il vincitore.

Certo, Paul ripensò ai meriti del comandante. Per gratitudine, decise di erigere un monumento per lui. Allo stesso tempo, doveva essere la prima volta, dal momento che il monumento sarà costruito nella vita.

La decisione è stata presa, ma, sfortunatamente, Suvorov non ha potuto vedere il suo magnifico monumento, poiché è morto un po 'prima. Inoltre, l'imperatore, che era morto anche prima, non poteva vedere il piedistallo nel suo palazzo. Ma vediamo ancora oggi il monumento, poiché il prossimo imperatore Alessandro I mise fine alla questione.





Boyar Morozova Pittura Surikov


Guarda il video: St. Petersburg 8K (Agosto 2022).