Dipinti

Descrizione del dipinto di Valentin Serov “Ritratto di Sofia Botkina”

Descrizione del dipinto di Valentin Serov “Ritratto di Sofia Botkina”


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

L'apogeo del meraviglioso dono di Valentin Serov per dipingere ritratti fu il dipinto del 1899 "Ritratto di Botkina". L'opera ha ricevuto il riconoscimento pubblico dei bohémien e degli intenditori europei della ritrattistica secolare. L'esposizione mondiale nella capitale francese del 1900 ha riconosciuto il diritto dell'autore al Grand Prix.

Perché il ritratto di Sofya Botkina è sorprendente? L'artista si allontanò dalla tradizione di scrivere facce secolari nella loro arroganza sicura di sé e solenne pompa. La figura della giovane moglie del collezionista Botkin sembra fragile, indifesa e modesta.

Sembra che il divano barocco su cui sedesse la modella e il suo intero bellissimo vestito con un set completo di gioielli d'oro siano estranei all'identità di questa donna. Il divano sembra inadeguatamente grande e pretenziosamente insapore, con la sua pompa e il suo costo elevato.

Il modello si trova su un bordo, quasi sul bordo del mobile. Strappare la personalità rappresentata dallo sfondo circostante in questo modo è la geniale idea del ritrattista. Il colore aiuta a incarnare pienamente questa idea. Lo sfondo e il pavimento sono in tenui tonalità di marrone, grigio e bluastro. Il divano è blu navy. Tutta l'attenzione si concentra automaticamente sulla delicata e bella Sophia. Il suo corpo snello e raccolto è vestito con un abito giallastro, coperto di gemme rosa.

Un cagnolino accanto a una donna è solo un tributo alla moda, o forse il dettato di un marito di una donna sposata. Agli occhi dell'eroina, puoi pensare alla sua solitudine spirituale. Immerso in se stesso, uno sguardo pensieroso è moderatamente abbattuto e diretto oltre l'immagine.

Il decorativismo e la brillantezza degli oggetti dell'immagine si attenuano diligentemente prima che l'autore illumini il mondo dell'anima dell'eroina. Lo sfondo e tutto ciò che è sostanziale sulla tela sfuma involontariamente sullo sfondo e la tenera tristezza negli occhi della giovane donna rende il pubblico intriso della partecipazione a Sofia Botkina, una donna da secoli irrimediabilmente andata all'oblio.





Aringa di Petrov Vodkin


Guarda il video: Валентин Серов. Цвет времени. Телеканал Культура (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Gawain

    Mi dispiace, ma penso che tu stia facendo un errore. Posso dimostrarlo.

  2. Sale

    Sì!

  3. Laefertun

    Niente di speciale.

  4. Goltir

    In esso qualcosa è anche per me sembra che sia un'idea eccellente. Completamente con te sono d'accordo.

  5. Daigor

    Che parole necessarie... Grande, un'ottima frase



Scrivi un messaggio