Dipinti

Descrizione del dipinto di Marc Chagall “Il crocifisso bianco”

Descrizione del dipinto di Marc Chagall “Il crocifisso bianco”


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Questa è una delle migliori creazioni di Chagall. Qui, i pensieri costanti dell'artista su ciò che sta accadendo nel suo mondo moderno sono pienamente incarnati. I pensieri sono incredibilmente tragici. I toni dell'Apocalisse divennero i principali nelle opere del pittore, scritti prima della guerra stessa. La crocifissione occupa il primo posto tra loro.

Lo spettatore non vede alcuna interpretazione insolita della famosa trama del Vangelo. L'artista raffigura un'immagine moderna. Al suo centro vediamo la figura caratteristica di Cristo crocifisso, così come scene di pogrom di ebrei.

In questo dipinto, la sensazione penetrante di un'incredibile tragedia è completamente rivelata. Cristo simboleggia qui pienamente non solo la sofferenza di tutti gli ebrei, ma anche di tutte le persone. In un mondo in cui le guerre sono costantemente combattute, nessuno può essere veramente felice.

Chagall dipinge un ritratto proprio quell'anno, quando i nazisti inscenarono una serie di omicidi di innocenti ebrei. Se osservi attentamente lo sfondo di questa grandiosa creazione, puoi vedere molte piccole scene. Ognuno di loro è fantastico. Riflettono disastri, pogrom, devastazione e persecuzione.

Cristo, che è stato crocifisso sulla croce, come se soffrisse per tutte le persone e per ciò che è stato fatto. Su Cristo vediamo l'abbigliamento tradizionale per le liturgie. Questo è un thales bianco con caratteristiche strisce nere.

Raggio bianco incredibilmente significativo. Attraversa questa tela (è diretta dall'alto verso il basso). Questo dettaglio diventa la personificazione che l'immagine raffigura Dio. L'ingiunzione ebraica proibì di attirare Dio. Questo raggio illumina Cristo e diventa la personificazione della distruzione della morte. Sembra che il salvatore si sia semplicemente addormentato e non sia morto. Questa foto colpisce per il suo incredibile potere. Chagall è stato in grado di trasmettere magistralmente la calma della farina, che non può distruggere la speranza. Non è un caso che la tela sia molto apprezzata.





Contemplatore di Kramskoy


Guarda il video: Descrizione semiseria dellautrice del quadro Angeli (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Voll

    È un peccato che non posso parlare ora - sto correndo al lavoro. Ma sarò rilasciato - scriverò sicuramente che penso.

  2. Desta

    Penso di fare errori. Propongo di discuterne. Scrivimi in PM, parla.

  3. Kigalkis

    Ti sono davvero grato per l'informazione. L'ho usato.

  4. Grozuru

    Ritengo che non hai ragione. Mi sono assicurato. Suggerisco di discuterne. Scrivimi in PM, parleremo.

  5. Mikahn

    Secondo me, commetti un errore. Scrivimi in PM, comunicheremo.



Scrivi un messaggio