Dipinti

Descrizione del dipinto di Tiziano “Lutto di Cristo”

Descrizione del dipinto di Tiziano “Lutto di Cristo”


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Davanti a noi c'è la creazione più profonda di Tiziano. L'immagine colpisce con un sentimento speciale e una saggezza straordinaria. La tela fu completata da uno degli studenti del pittore dopo la morte di Tiziano.

Una nicchia viene visualizzata come sfondo. È composto da pietre scavate abbastanza approssimativamente. Questo design è incredibilmente schiacciante con il suo peso. È incorniciato da due statue. Vediamo persone che sono sopraffatte da un sentimento. Piangono.

Vediamo Mary. Nelle sue mani giace il corpo di Cristo. L'eroina ricorda una statua. È immobile, perché il suo dolore è incommensurabile. Tiziano non descrive affatto Cristo come un asceta, ma come un vero marito che è stato sconfitto. Le forze si sono semplicemente rivelate disuguali.

Guarda Cristo, vecchio. In tutta la sua posa e il suo sguardo, si legge il dolore indicibile. La mano di Maddalena è sollevata nella disperazione. Questo gesto è come un urlo frenetico che trafigge il silenzio. Possiamo sentire l'inesprimibile disperazione che Maria cerca di trasmettere attraverso questo movimento. I suoi capelli fluttuano. Assomigliano a una specie di flash. La sua veste si distingue sullo sfondo scuro della foto. Un altro punto luminoso è la veste rossa del vecchio.

Il volto della statua di Mosè esprime dolore e rabbia allo stesso tempo. La sua figura è illuminata dallo splendore blu-grigiastro del giorno, che è quasi completo. Tiziano è un vero maestro. Riesce a trasmettere un immenso dolore: la sua profondità e la sua bellezza speciale.

L'artista con l'aiuto di colori e sfumature sapientemente selezionati trasmette l'atmosfera speciale di questa tela. Lo spettatore trasmette una certa tristezza e tristezza. La creazione di Tiziano è il più espressiva e voluminosa possibile. Tutti gli eroi sono tangibili.

L'artista crea questo capolavoro prima della morte. Questo è un requisito che ha dedicato a tutte le sue amate immagini. Il Rinascimento è già un ricordo del passato. L'artista lo capisce ed è triste.





Violino Picasso


Guarda il video: Gustav Klimt, Il bacio: spiegazione e stile dellopera (Potrebbe 2022).