Dipinti

Descrizione del dipinto di Paul Gauguin "Still Life"

Descrizione del dipinto di Paul Gauguin



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Paul Gauguin è di Parigi, ma è cresciuto in Perù, questo paese esotico gli ha regalato emozioni e amore per i tropici. Era conosciuto come un trader di borsa di grande successo. La pittura non era la sua professione, era il suo hobby. Ma quando si è verificata la prossima crisi economica, che lo ha portato a padroneggiare una nuova professione.

La fine del 19 ° secolo fu un periodo di molte nature morte, ognuna delle quali è unica. Si allontanò completamente dai classici e dalle regole. Puoi vedere la mancanza di piena ponderazione, una trama casuale viene immediatamente trasferita sulla tela. La massima attenzione è rivolta agli oggetti, ai giochi di luci e ombre.

In primo piano c'è una brocca luminosa, e di fronte c'è un piatto pieno di vari frutti. Il tavolo è coperto da una tovaglia color latte, al cui tono spicca un piatto, come se si fondesse con una brocca.

Sul tavolo separatamente da tutti i frutti ci sono frutti esotici, che differiscono nel colore dalle pere scritte in modo appetitoso. L'immagine è raffigurata con una pronunciata combinazione di contrasto cromatico. Le pere gialle che giacciono nel piatto spiccano nettamente sullo sfondo freddo del tavolo.

L'artista enfatizza molto sottilmente volumi, ombre, luci, riflessi. Tutte queste piccole cose sono state ben elaborate dall'autore. Sembra che oggetti semplici siano rappresentati nella straordinaria prostata e, insieme ad essa, nella bellezza. I frutti sono raffigurati, prendendo il loro posto significativo nella foto, sono piuttosto pesanti e evidenziati a colori. Sono un punto positivo in questo lavoro.

Gauguin parla di un atteggiamento sincero nei confronti del lavoro, non chiede di copiare la natura, ma di dipingere, come espressione di pensiero. Descrive una natura morta più profonda dei soli frutti sul tavolo. Allo stesso tempo, l'artista nella foto mostra la sua arte, la capacità di creare.

Creare come un geniale insegnante che mette in primo piano l'immaginazione. Descrivendo nature morte, ha investito nei suoi dipinti il ​​suo sogno, spostato sul gioco del colore, sulla percezione del mondo come un'immagine olistica.





Khmelevka Village Immagine di Romadin


Guarda il video: LE GRANDI BAGNANTI, Paul Cézanne 1906 (Agosto 2022).