Dipinti

Descrizione del dipinto di Konstantin Yuon “Winter. Rostov il Grande

Descrizione del dipinto di Konstantin Yuon “Winter. Rostov il Grande



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

K.F. Yuon è un vivido rappresentante dell'impressionismo, amava la città di Rostov-sul-Don e spesso la dipingeva. Il dipinto è stato dipinto nel 1906. Un momento difficile per la Russia, le idee rivoluzionarie si sono diffuse tra la popolazione e sono stati costantemente fatti tentativi per attuare queste idee.

L'artista rifletteva il potere della città russa, sia dal punto di vista architettonico, sia da quello spirituale. Gli edifici grandi e moderni si fondono con templi meravigliosi. I papaveri delle chiese sono entrambi dorati e di colore celeste. C'è una combinazione di diverse culture ed epoche. Le cupole d'oro sono tipiche della Russia, i papaveri celesti sono piuttosto rari. Si può anche vedere la torre che ricorda lo stile europeo in architettura.

L'immagine mostra molte persone. Una straordinaria miscela di classi e rappresentanti di varie classi sociali. Nel flusso infinito di slitte, si possono vedere lussuose slitte dipinte disegnate da alberi di alloro purosangue e poveri carri che tirano i magri magri. Tutte le persone tendono, molto probabilmente, al tempio.

Tale processione è possibile solo in una grande festa religiosa. La tela raffigura molte persone e trame, la varietà di lavori è semplicemente sorprendente. Tale immagine può essere considerata per sempre, trovando nuove scene della vita. Le persone sono raffigurate non solo dando a un'immagine un personaggio di massa. Ognuno è impegnato in una determinata attività.

Una serie infinita di slitte va in profondità nella città e sembra che il flusso di persone non finirà mai. Sia gli adulti che i bambini si sono mescolati e, nonostante il tempo gelido, tutti sono desiderosi di entrare nel servizio. L'artista trasmette in modo molto accurato la grandezza della città e la spiritualità del popolo russo. I grandi edifici parlano dell'affidabilità delle pareti e della sicurezza e il flusso di persone determina la necessità della città, la necessità dei suoi edifici. Il popolo russo, nonostante tutto, onora le loro tradizioni.





Vrubel di notte


Guarda il video: БЛОШИНЫЙ РЫНОК,ФЛОМАРКТ,БЕРЛИН. (Agosto 2022).