Dipinti

Descrizione della scultura di Jean Houdon "Voltaire"

Descrizione della scultura di Jean Houdon


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

La scultura di Voltaire, realizzata da Jean-Antoine Houdon, è considerata l'opera migliore, esattamente, trasmettendo l'immagine del grande filosofo. Poco prima della sua morte, Voltaire accettò di posare per lo scultore. A quel tempo aveva ottantaquattro anni. La scultura in marmo è famosa non solo per la straordinaria abilità dell'autore, che abilmente trasmette le complesse trame di vestiti e pelle, ma anche per la sua capacità di enfatizzare una mente acuta, così come la natura energetica del filosofo.

Hudon terminò i lavori sulla scultura del pensatore nel 1781. L'ordine fu fatto dall'imperatrice Caterina II, e dopo 2 anni la statua fu trasportata in Russia.

L'autore ha deciso di creare l'immagine filosofica più profonda, suggerendo che i pensatori esistessero fin dai tempi antichi, quindi Voltaire è raffigurato nell'abbigliamento dello stile antico. Sotto le profonde pieghe dei vestiti nasconde la magrezza di una persona anziana, tuttavia, la sua figura sembra maestosa e slanciata.

Il modo in cui Hudon ha interpretato l'aspetto di un morbido tessuto lucido suscita involontariamente ammirazione per lo spettatore. La vecchiaia non risparmia nemmeno le persone fantastiche, quindi la faccia spaccata di Walter e il collo sottile pavimentati con profonde linee di rughe. Le sue mani asciutte reggono i braccioli scolpiti della sedia su cui siede il filosofo.

Da lontano, lo spettatore ha l'impressione che il pensatore sembri stanco ed è completamente immerso nei suoi pensieri. Ma a un esame più attento, si può leggere espressività e derisione della vecchiaia fisica nel proprio sguardo. Fino all'ultimo giorno della sua vita, Voltaire ha mantenuto uno sguardo chiaro e una mente sobria di un giovane.

La caratteristica principale che unisce tutte le opere dello scultore Hudon è stata la creazione di una rappresentazione completa del ritratto psicologico della persona che posa per lui. Per dare alla sua creazione una maggiore naturalezza, l'autore non ha cercato di appianare i segni dell'incisivo con cui ha lavorato.





Savrasov all'inizio della primavera


Guarda il video: Antonio Canova - Ulisse con Alberto Angela (Potrebbe 2022).