Dipinti

Descrizione del dipinto Francisco de Goya "Le sparatorie dei ribelli"

Descrizione del dipinto Francisco de Goya


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Nel 1808, a Madrid ebbe luogo un evento che ispirò Francisco Goya a creare un capolavoro unico. Ai primi di maggio, una rivolta di patrioti è scoppiata in questa città contro i francesi che occupano la Spagna. Fu schiacciato dalle forze militari di Napoleone.

I combattenti per l'indipendenza e la libertà del loro paese natale sono stati condannati a morte. Dopo la vittoria finale sulla Francia nel 1814, l'artista rappresentò per ordine del governo il momento di questa esecuzione nella notte del 3 maggio. Tuttavia, le autorità non sono state in grado di elogiare il lavoro svolto. Il modo audace e originale di scrivere la tela era probabilmente incomprensibile per il governo conservatore. Ma ora l '"esecuzione" di Goya è un noto capolavoro nel genere della pittura storica.

Troppo realistico, senza abbellimenti e vicino alla gente comune tela dipinta. Nel centro compositivo c'è un giovane ribelle in camicia bianca e pantaloni gialli; all'alba della sua vita, guarda negli occhi della morte, guarda con orrore, ma ancora di più con orgoglio. Nelle mani del coraggioso spagnolo sono visibili le stimmate: l'artista confronta l'eroe con Cristo, che è diventato anche una vittima innocente della senz'anima nella lotta per grandi ideali morali.

Una fila senza volto di servitori militari francesi che gli puntavano le pistole; le loro anime non sono affatto sentite, come una macchina crudele e spensierata che eseguono l'ordine di Napoleone. Scioccante è l'immagine di un numero di combattenti per l'indipendenza già uccisi: sangue per terra, corpi e vestiti. Una folla di persone verrà colpita - con la testa chinata, chiudono gli occhi con le mani, stringono i pugni per la paura.

Goya scrisse The Execution come protesta contro la guerra. L'artista, con tutti i mezzi visivi possibili, ha cercato di esporre l'inconcepibile crudeltà dei burattini del potere. Spera che lo spettatore, guardando l'immagine, penserà agli orrori della guerra e maledirà questa mostruosa azione disumana.





Natura morta con drappi


Guarda il video: Francisco de Goya: A collection of 224 etchings HD (Potrebbe 2022).